Il burro è vegano?


Il burro è vegano?

Il burro è uno degli ingredienti che la maggior parte di noi usa di frequente. Se tu o qualcuno che ami segue una dieta vegana, ti starai chiedendo se il burro è adatto al consumo. La risposta breve è no, il burro non è vegano. Fortunatamente anni fa il burro era l'unica scelta, oggi i latticini al supermercato sono riempiti con una varietà di burro e alternative al burro.

Il burro è vegano?

Un vegano è qualcuno che non mangia il cibo di un animale. Ovviamente questo include la carne, ma include anche uova, latticini e alcuni altri sottoprodotti di origine animale. Quindi, per essere più precisi, i vegani non mangiano carne di manzo, pollo, pesce, crostacei o maiale. Sono esclusi dalla loro dieta anche tutti i tipi di latticini come latte, formaggio, burro, gelato e yogurt. E poiché le uova provengono dai polli, sono anche vietate. Quindi nessun alimento che contiene questi prodotti - dalla pizza agli smoothies, dai biscotti alle frittate - non fa parte della dieta vegana. Tieni presente che un vegano è diverso da un vegetariano che evita tutta la carne animale ma generalmente consuma uova e latticini.

La parola vegano è anche usata come aggettivo per descrivere il cibo prodotto interamente da piante e tutto ciò che non contiene prodotti animali come frutta, verdura, fagioli, lenticchie, cereali integrali e noci e qualsiasi cosa a base di questi alimenti, come l'hummus.

Il burro è in realtà fatto con la panna, la parte ricca di grassi del latte di una mucca come la conosciamo. Tradizionalmente, la definizione di burro è molto semplice e teoricamente il burro contiene poco altro che panna. Tuttavia, oggi sugli scaffali del mercato ci sono decine di prodotti diversi etichettati "burro", dalla pasta di nocciole al burro di frutta, quasi tutto quello che si spalma come il burro.

Quindi, dal momento che il burro proviene dalla panna di una mucca e i vegani non mangiano prodotti di animali, è chiaro che il burro non è vegano e dovrebbe essere evitato da chiunque abbia una dieta vegana.

Inoltre, è una miscela di margarina, latte scremato, acqua, aromi e coloranti nonché un olio di origine vegetale. Esistono anche alcuni tipi di margarina che non contengono latticini. Poiché la margarina richiede molto latte per fare il burro, viene prodotta come un'alternativa più economica al burro: sono necessari fino a 1 litri di latte per produrre solo 11 chilogrammo di burro. Per questo motivo, la margarina non è un'ovvia alternativa vegana al burro, ma potrebbe esserlo se non ci sono prodotti di origine animale nell'elenco degli ingredienti. Per questo motivo è importante leggere sempre attentamente le etichette.

Allora, cos'è il "burro vegano"?

Il burro vegano non è in realtà burro. Non è fatto con latte, panna o qualsiasi prodotto di un animale. Di solito il burro vegano viene prodotto utilizzando olio e altri ingredienti vegetali per creare un prodotto che sembra, agisce e ha un sapore come il burro ma non è effettivamente burro.

Ora, quando senti o vedi le parole "burro vegano", ti renderai conto che è un termine improprio e significa "prodotto sostitutivo vegano del burro" o "prodotto simile al burro vegano". Ma nel mondo del marketing, queste affermazioni non attirano il consumatore. Per evitare questa confusione, molte persone etichettano il prodotto come "margarina vegana", che è leggermente più accurato.